Benvenuti nel forum

Lo scopo di questo forum
è di dare a tutti la possibilità di esprimere la propria opinione
su ogni argomento dello scibile umano
rimanendo nel rispetto di OGNI
membro che lo compone.
L'apologia della propria religione è consentita.
Ci aspettiamo da ogni utente che si iscriverà qui,
la propria presentazione nell'apposita sezione
e l'estensione del proprio cordiale saluto a tutti gli iscritti
i quali sono invitati ad accoglierlo altrettanto cordialmente





New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Facebook  

Instagram e Facebook, quale tutela della privacy?

Last Update: 12/10/2012 1:17 PM
Author
Vote | Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 7,339
Post: 3,765
Registered in: 6/23/2007
Registered in: 11/29/2008
Location: GENOVA
Age: 52
Gender: Male
Master User
12/10/2012 1:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

La notizia dell’acquisizione dell’app di condivisione foto Instagram da parte di Facebook ha già sollevato le prime perplessità sul versante della privacy.

Nonostante Mark Zuckerberg abbia annunciato che Instagram non sarà inglobato dentro Facebook ma continuerà ad essere indipendente, molti utenti dell’app di photo-sharing hanno annunciato su Twitter la volontà di cancellare il proprio account per evitare che i relativi dati finiscano negli ormai famigerati database eterni di Facebook. Secondo alcuni magazine nelle ultime ore ci sarebbe stato un vero e proprio assalto ai siti che spiegano come fare a cancellare un account da Instagram portando via con sé le proprie foto.

I timori degli utenti di Instagram sono condivisi anche da esperti di privacy online e attivisti per i diritti digitali che hanno sottolineato diverse criticità per la protezione dei dati personali degli utenti. Sebbene la policy sulla privacy di Instagram sia stata sempre considerata equilibrata, non prevede tuttavia nessuna garanza per i dati degli utenti in caso di acquisizione della società che gestisce il sito da parte di terzi.

Come sottolineato da esperti, gli utenti di Instagram sapevano di stare utilizzando una piattaforma piuttosto basilare di mera condivisione di foto e di scarso interesse sia per inserzioni pubblicitarie sia per eventuali indagini esterne. Ora che si paventa la possibilità che le foto condivise si combinino con i dati di Facebook, lo scenario di rischio per la tutela della privacy si fa più complesso.

Sono attesi chiarimenti da parte del CEO di Facebook Mark Zuckerberg.

Fonte

P.S.:
Ho saputo addirittura che gli utenti (ignari) possono essere intercettati tramite google map.

Mauro

Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:09 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com
Horloge pour site Orologio per sito