Benvenuti nel forum

Lo scopo di questo forum
è di dare a tutti la possibilità di esprimere la propria opinione
su ogni argomento dello scibile umano
rimanendo nel rispetto di OGNI
membro che lo compone.
L'apologia della propria religione è consentita.
Ci aspettiamo da ogni utente che si iscriverà qui,
la propria presentazione nell'apposita sezione
e l'estensione del proprio cordiale saluto a tutti gli iscritti
i quali sono invitati ad accoglierlo altrettanto cordialmente





New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Facebook  

Testimone di Geova fa sesso per tre mesi con l'amico quindicenne del figlio

Last Update: 4/8/2015 9:28 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 121
Post: 112
Registered in: 11/7/2009
Registered in: 11/9/2009
Location: VITTORIA
Age: 83
Gender: Male
Junior User
4/8/2015 9:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Tre mesi di sesso con l'amico 15enne del figlio: testimone di Geova nei guai

Tre mesi di sesso con l'amico 15enne del figlio: testimone di Geova nei guai
Durante il processo la donna ha ammesso tutte le sue responsabilità; al suo fianco davanti al giudice c'era sempre il marito, che l'ha sostenuta fino in fondo

Tre mesi di sesso con l'amico 15enne del figlio: testimone di Geova nei guai

Kelly Richards, avvenente madre e testimone di Geova, 36 anni, è nei guai: è accusata di aver avuto rapporti sessuali più volte in tre mesi con un amico 15enne del figlio, membro della congregazione della sua chiesa.

Il flirt è stato smascherato dalla madre del ragazzo, che ha chiamato la polizia. Succede tutto in Galles, Regno Unito.

Durante il processo la donna ha ammesso tutte le sue responsabilità; al suo fianco davanti al giudice c'era sempre il marito, che l'ha sostenuta fino in fondo.

La donna ha raccontato com'era iniziato quel flirt: un giorno era a letto, piangeva dopo un litigio col marito. L'amico del figlio si era avvicinato, e lei l'aveva baciato: i due fecero l'amore. I due nei mesi successivi si incontrarono spesso, fino a che la madre ha avvertito la polizia.

Il legale di Kelly Richards a provato a spiegare come la donna avesse cominciato a interessarsi al ragazzo dopo che la comunità dei Testimoni di Geova aveva chiesto ai seguaci di prendersi cura l'uno dell'altro. Una richiesta che Kelly prese fin troppo alla lettera.

E' stata condannata a due anni con la condizionale e per 10 anni dovrà firmare il registro dei condannati per reati sessuali.

Fonte: www.today.it/rassegna/madre-sesso-amico-figlio-galles.html



E questi sarebbero quelli che dicono "noi non siamo come quelli del mondo"
JonnyC



OFFLINE
Post: 121
Post: 112
Registered in: 11/7/2009
Registered in: 11/9/2009
Location: VITTORIA
Age: 83
Gender: Male
Junior User
4/8/2015 9:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Testimone di Geova rifiuta una trasfusione: muore il giorno dopo
Testimone di Geova rifiuta una trasfusione: morto a Sarno il giorno dopo

E' successo a Sarno, in provincia di Salerno: protagonista della tragedia, un testimone di Geova arrivato al pronto soccorso dell'ospedale con valori ematici molto bassi, tachicardia e pallore.

L.P., 72 anni, originario di Striano ma residente a Sarno, aveva accusato un malore. I suoi valori allarmanti richiedevano un'immediata trasfusione di sangue. Ma l'uomo, per via del suo credo religioso, ha detto "no". Il 72enne e la famiglia sono Testimoni di Geova e come impone il loro credo religioso non possono accettare sangue di un’altra persona. Un divieto che se non rispettato potrebbe portare alla "dissociazione", ossia all’allontanamento dalla comunità di Jehovah.

Fonte: www.today.it/citta/morto-sarno-testimone-geova-trasfusi...
JonnyC



OFFLINE
Post: 121
Post: 112
Registered in: 11/7/2009
Registered in: 11/9/2009
Location: VITTORIA
Age: 83
Gender: Male
Junior User
4/8/2015 9:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Testimone di Geova incinta rifiuta una trasfusione: muore insieme alla figlia
SIDNEY - Una donna testimone di Geova è morta mentre era incinta per aver rifiutato una trasfusione. Con lei è morta anche la bambina che portava in grembo.

Alla donna, una 28enne australiana, era stata diagnosticata una leucemia mentre si trovava al settimo mese di gravidanza, ma aveva interrotto il trattamento nonostante il parere contrario dei medici. I dottori avevano suggerito alla donna di partorire al settimo mese con un taglio cesareo per poi sottoporsi alla chemioterapia. La donna ha rifiutato perché per entrambi gli interventi sarebbe stata necessaria una trasfusione di sangue.

Il caso è stato reso noto dal Royal Australian College of Physicians' Internal Medicine Journal, nel quali i sanitari hanno ribadito che la donna era perfettamente cosciente che, senza quei trattamenti, lei e sua figlia sarebbero morte. "Il rifiuto di un intervento risolutivo in caso di rischio della vita da parte di un paziente informato è generalmente accettato, ma il diritto di una madre di rifiutare questo tipo di interventi per il feto è materia molto più controversa", scrivono i medici. La donna è morta 13 giorni dopo la diagnosi. Il fatto risale al 2009.

Fonte: www.today.it/mondo/testimone-di-geova-incinta-rifiuta-trasfusione-mu...
[Edited by JonnyCaloG 4/8/2015 9:28 PM]
JonnyC



Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:52 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com
Horloge pour site Orologio per sito