Benvenuti nel forum

Lo scopo di questo forum
è di dare a tutti la possibilità di esprimere la propria opinione
su ogni argomento dello scibile umano
rimanendo nel rispetto di OGNI
membro che lo compone.
L'apologia della propria religione è consentita.
Ci aspettiamo da ogni utente che si iscriverà qui,
la propria presentazione nell'apposita sezione
e l'estensione del proprio cordiale saluto a tutti gli iscritti
i quali sono invitati ad accoglierlo altrettanto cordialmente





New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Facebook  

QUANDO NON SI PUO' PIU' TORNARE INDIETRO

Last Update: 9/5/2013 10:23 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 354
Post: 315
Registered in: 8/16/2009
Registered in: 5/12/2010
Gender: Male
Senior User
2/5/2011 9:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

CIAO PAPA’

SONO PASSATI 10 ANNI DA QUANDO TI HO VISTO PER L’ULTIMA VOLTA… TU… SDRAIATO SUL LETTINO CHE TI PORTAVA IN SALA OPERATORIA, IO… CHE TI SEGUIVO CON LA MAMMA E DANDOTI UN BACIO SULLA GUANCIA TI HO SUSSURRATO “CIAO PA’ CI VEDIAMO DOPO”.
TRATTENEVO A STENTO LE LACRIME PER NON FARTI ACCORGERE DI QUANTA PAURA AVEVO, E TU DICENDOMI “CIAO” MI GUARDASTI NEGLI OCCHI PER FARMI CAPIRE CHE …ANCHE TU AVEVI LA MIA STESSA PAURA.
ACCENNASTI UN SORRISO… MA I TUOI OCCHI ERANO PIENI DI LACRIME .


AVREI VOLUTO DIRTI CIO’ CHE NON TI AVEVO MAI DETTO …“ TI VOGLIO TANTO BENE” …MA NON NE EBBI IL TEMPO… IL LETTINO ACCELLERO’ LA SUA CORSA E SEI SCOMPARSO DIETRO A QUELLA PORTA…LA’… DOVE IO NON POTEVO ENTRARE.

…“GLIELO DICO QUANDO ESCE!!!” ….

MA LA VITA NON MI HA DATO PIU’… UN’ALTRA OCCASIONE….


Io non posso più… ma voi non perdete l’occasione per gridare hai vostri cari …l’amore che provate per loro…



APRI I MIEI OCCHI, O DIO, PERCHÈ SPESSO SIAMO VICINI AL RUSCELLO E NON VEDIAMO L'ACQUA.
OFFLINE
Post: 7,339
Post: 3,765
Registered in: 6/23/2007
Registered in: 11/29/2008
Location: GENOVA
Age: 52
Gender: Male
Master User
2/5/2011 9:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Mi spiace.

Leggendo mi son venuti i brividi addosso, è la mia stessa storia, rividi mio padre dopo tre giorni di coma avvolto in un lenzuolo.

Mauro

OFFLINE
Post: 3,209
Post: 1,465
Registered in: 4/21/2008
Registered in: 2/8/2009
Gender: Female
Master User
2/5/2011 10:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

mi dispiace tanto...
io nn lo faccio spesso, ma penso spesso a quel momento e piango da sola, perchè non lo vorrei mai, perchè ho paura, e questa paura molte volte non mi ha fatto fare delle cose per paura di perdere tempo.e cosi posso dire che ho fatto scelte sbagliate ma va bhe, l importante che sono ancora sono qui anche se non ho risolto nulla!

sono sempre genitori, e iltempo può sollevare il dolore, ma i ricordi e i sentimenti rimango ben incollati a noi!
--------------------------------------------------
AVER PAURA DEL DIAVOLO E' UNO DEI MODI DI DUBITARE DI DIO ...
OFFLINE
2/5/2011 10:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote



Mi hai riaperto una ferita in realtà ancora aperta...

Ne sono passati poco più di tre e mi sembra ieri


Ely


OFFLINE
Post: 7,339
Post: 3,765
Registered in: 6/23/2007
Registered in: 11/29/2008
Location: GENOVA
Age: 52
Gender: Male
Master User
2/5/2011 10:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

In effetti è così...

Mauro

2/6/2011 12:12 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

[SM=g10892] quello che abbiamo in mente di dire ai nostri cari diciamoglielo subito PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI [SM=g7292]
OFFLINE
2/6/2011 12:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Un orfano ti risponde.....
Caro Opepo, ti capisco benissimo! Io a mio padre lo idolatravo!

È morto con un brutto male che lo ha fatto soffrire sino alla fine. Andava avanti a morfina ormai e ciò nonostante, vedevo le smorfie del dolore che provava dentro.

La cosa più brutta, leggevo la paura della morte. E dentro di me l'angoscia per la mia impotenza! [SM=g7506]

L'anno scorso ho perso anche mia madre, il 25 gennaio.

Oggi mi sento davvero orfano e sebbene sono adulto e maturo, mi sento un orfano abbandonato dai suoi genitori. Non ci si abitua mai alla scomparsa dei nostri cari! Ti sono vicino, per quanto virtualmente mi possa essere consentito. [SM=g1902224]


Cara Ely... ci siamo sentiti poco tempo fa e ho letto nei tuoi occhi, la stessa idolatria che nutrivi verso tuo padre. Le persone "speciali" purtroppo, ci abbandonano troppo presto... e noi rimaniamo abbandonati al sentimento che ci atttanaglia e che si chiama SOLITUDINE!

Un caro abbraccio e un arrivederci a presto insieme al nostro amico Pierino. Ti voglio bene. Shalom. [SM=g1915405]
OFFLINE
Post: 7,339
Post: 3,765
Registered in: 6/23/2007
Registered in: 11/29/2008
Location: GENOVA
Age: 52
Gender: Male
Master User
2/6/2011 2:58 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Io ancora mia mamma, anche se ha diversi acciacchi più o meno gravi, per la verità abbastanza gravi, spero tanto che il signore me la faccia abbracciare ancora per molto tempo, purtroppo l'alzheimer è devastante e ci si spegne giorno dopo giorno.

Mauro

2/6/2011 3:22 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

spero di non vedere MAI i miei genitori morire,ho visto alcuni amici che li hanno persi e stanno ancora soffrendo,come voi foristi [SM=g7506]
OFFLINE
2/6/2011 5:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote



Il mio rapporto con mio padre è stato sempre molto difficile. A parte l'infanzia, dall'adolescenza in avanti ho assunto con lui un comportamento conflittuale a causa del suo carattere da tipico siciliano, autoritario e burbero da una parte e allegro dall'altra, ms il lato che rimaneva impresso nella mia giovane mente era quello negativo.

Per motivi che non sto qui a dire mi sono allontanata da lui, affettivamente parlando, ma rimaneva pur sempre un punto di riferimento, seppur inconsapevole. Era un gigante (non come altezza), un leone, la personificazione della potenza. Pensavamo (per esagerare) che non sarebbe mai morto o come minimo, non così presto.

Ho ereditato esattamente il suo carattere, proprio quello che odiavo!

Ogni giorno che passa mi vedo uguale, tranne che per l'umorismo, che, per il rancore che nutrivo per lui, ho imparato ad accantonare in casa, e spesso anche fuori. Praticamente ho ereditato il lato peggiore del suo carattere...

Ma ho sempre apprezzato i suoi valori e il suo senso di giustizia, dell'onestà, dell'amicizia, il suo uso del cervello in qualsiasi lavoro che doveva fare, anche lavori mai fatti, riusciva a compierli solo perchè usava la testa. Io uguale (o quasi), riuscirei a fare una cosa mai fatta solo usando il ragionamento. Questo lo devo a lui.
Ma devo a lui anche l'arroganza e l'orgoglio che mi caratterizza.

Come dicevo, inconsapevolmente, era per me un punto di riferimento, ma a causa del rapporto conflittuale che vivevo con lui, non gli ho MAI detto "ti voglio bene", mai, e me ne pento amaramente perchè glie ne volevo eccome. Me ne sono resa conto quando il male ha cominciato a portarselo via grammo dopo grammo, Kilo dopo Kilo.
Quattr'ossa era diventato su quel letto, con la paura della morte che lo attanagliava. Le lacrime che gli scorrevano in continuazione. Tre mesi e mezzo di agonia, e poi è spirato, davanti ai miei occhi, che proprio in quel momento lo guardavano

Non voglio fare lo stesso errore con mia madre.
Proprio ultimamente ogni tanto glie lo dico "ti voglio bene", frase talmente rara tra noi che appena la pronuncio le lacrime abbondano da entrambe le parti.

Ieri le ho fatto leggere il post iniziale di Opepo. Non sono riuscita a leggerglielo io, a voce alta, perchè il pianto mi spezzava la voce, ma neanche lei riusciva a leggerlo perchè le lacrime le annebbiavano la vista. Alla fine, a fatica, siamo riuscite a completare la lettura e infine ci siamo abbracciate.

Non voglio fare lo stesso errore con mia madre

Grazie Tiziano per questo tuo post.

Ely


OFFLINE
Post: 7,339
Post: 3,765
Registered in: 6/23/2007
Registered in: 11/29/2008
Location: GENOVA
Age: 52
Gender: Male
Master User
2/6/2011 6:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Anche mio padre aveva un carattere burbero ed autoritario, tutto ciò che diceva era legge, anch'io non ho avuto un bel rapporto con lui, di lui non ricordo una carezza o un bacio, ho sempre trovato soggezione, non sono mai riuscito a dirgli ti voglio bene, leggendo il post di opepo mi sono rivisto. Ho altri ricordi che non dico qui.

Mauro

2/6/2011 8:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote



Comprendo (almeno cerco) e mi unisco al vostro dolore.


OFFLINE
Post: 354
Post: 315
Registered in: 8/16/2009
Registered in: 5/12/2010
Gender: Male
Senior User
2/7/2011 12:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ho letto i vostri post...ma sono troppo emozionato per poter rispondere...lo farò questa sera a casa ...con calma
Ciao a tutti



APRI I MIEI OCCHI, O DIO, PERCHÈ SPESSO SIAMO VICINI AL RUSCELLO E NON VEDIAMO L'ACQUA.
OFFLINE
Post: 354
Post: 315
Registered in: 8/16/2009
Registered in: 5/12/2010
Gender: Male
Senior User
2/7/2011 11:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

...è più di mezz'ora che sono davanti alla pagina bianca su cui vorrei scrivere qualcosa ma un nodo alla gola me lo impedisce....


Prendo lo spunto dalle vostre riflessioni per dire che abbiamo tutti qualcuno da amare e anche se è chiaro dalle nostre azioni l'amore che proviamo...non diamolo per scontato... abbattiamo il muro che ci impedisce di dirlo ...qualunque esso sia...

Mi dispiace se con questo mio post vi ho riportato alla mete momenti tristi..ora abbiamo qualcosa in più che ci accomuna...e ogni volta che diremo a un nostro caro "ti voglio bene" e come se lo dicessimo a chi abbiamo perso



Un abbraccio a tutti voi e in particolare a chi ha perso tutti e due i genitori


Dio conosce i nostri cuori...a me piace pensare che glielo voglia far sapere...voi che ne dite?



APRI I MIEI OCCHI, O DIO, PERCHÈ SPESSO SIAMO VICINI AL RUSCELLO E NON VEDIAMO L'ACQUA.
OFFLINE
Post: 17
Post: 17
Registered in: 8/28/2013
Registered in: 8/28/2013
Location: BUSTO GAROLFO
Age: 35
Gender: Female
Junior User
9/4/2013 12:32 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
principessac, 06/02/2011 12:12:

[SM=g10892] quello che abbiamo in mente di dire ai nostri cari diciamoglielo subito PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI [SM=g7292]




OFFLINE
9/5/2013 10:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

[SM=g7255] nel tuo dolore hai avuto la forza di insegnarci a dire e far capire hai nostri cari che li amiamo intanto che siamo ancora in tempo [SM=g2870565]
9/5/2013 10:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
mauro.68, 05/02/2011 21:55:

Mi spiace.

Leggendo mi son venuti i brividi addosso, è la mia stessa storia, rividi mio padre dopo tre giorni di coma avvolto in un lenzuolo.

Mauro




[SM=g7364]
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:54 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com
Horloge pour site Orologio per sito